MISURE DI RISANAMENTO DELLA QUALITA' DELL'ARIA

Printer Friendly
Export to Excel
Export to HTML
Anno contains
Codice M.R. contains
Regione / Provincia Autonoma contains
Tipo Misura contains
Page 
 of 628
     Records 41 to 60 of 12544
    
Anno
Codice M.R.
Pubblicato
Regione / Provincia Autonoma
Tipo Misura
Descrizione
Calendario di attuazione
2011 I01M0E24 Si Piemonte Interventi a favore della mobilità alternativa Nel Comune di Torino potenziamento della modalità ciclistica mediante un Piano organico e strategico che si pone l'obiettivo di raggiungere almeno il 15% al 2022 nella ripartizione modale degli spostamenti Tempi di attuazione:
2011 I01M0T25 Si Piemonte Interventi a favore del servizio pubblico di trasporto Il SFM è il sistema di trasporto pubblico locale dell'Area Metropolitana di Torino. Il servizio attualmente risulta composto da 5 linee, destinate a diventare 8, gestite da Trenitalia e dal Gruppo Torinese Trasporti con un traffico di 256 treni al giorno su 75 stazioni, destinate a diventare 106. La rete offre un collegamento fra i centri dell'area metropolitana di Torino e dintorni con la città di Torino, permettendo coincidenze più veloci tra i treni, la metropolitana di Torino, la rete tranviaria di Torino e la rete di autobus urbana, suburbana ed extraurbana di Torino, con le quali è integrata. Fulcro del servizio è il passante ferroviario di Torino, una galleria di 12 km che attraversa la città da nord a sud dove confluiscono le linee ferroviarie metropolitane raggiungendo una frequenza di dieci minuti nelle ore di punta. Tempi di attuazione:ultimazione lavori per le 3 linee entro il 2013 (SFM6, SFM7, SFM8)
2011 I01M0E01 Si Piemonte Controllo dei gas di scarico Obbligo di controllo dei gas di scarico (bollino blu) per tutti i veicoli fin dal primo anno di immatricolazione continua, a partire da luglio 2001
2011 I01M0E02 Si Piemonte Limitazione della circolazione Limitazione della circolazione nei centri abitati dei veicoli a benzina con omologazioni precedenti all’EURO 1, dei veicoli diesel con omologazioni precedenti all’EURO 2 e dei ciclomotori e motocicli a due tempi non conformi alla normativa EURO 1, immatricolati da più di 10 anni. tempi di attuazione: misura attuata a partire dal novembre 2002 nell'ambito dei piani di azione ex art 7 DLgs. 351/99 e rafforzata a partire da novembre 2006, nell'ambito dell'aggiornamento del Piano ex art. 8 e 9 del DLgs. 351/99
2011 I01M1E03 Si Piemonte Promozione e diffusione di mezzi di trasporto privato a basso impatto ambientale Incentivo di 1000 euro per la rottamazione di autovetture EURO 0 benzina ed EURO 0 e 1 diesel per privati non titolari di partita IVA e a basso reddito tempi di attuazione: anni 2006 - 2007
2011 I01M0E04 Si Piemonte Limitazione della circolazione Estensione delle zone di limitazione totale (Zone pedonali) o parziali (ZTL) del traffico ad almeno il 20% delle strade del centro abitato. Divieto permanente di circolazione per tutti i veicoli non conformi ad EURO 3, ai ciclomotori e motocicli a due tempi non conformi ad EURO 1 e ai veicoli Diesel non dotati di sistemi di contenimento del particolato tempi di attuazione: misura attuata a partire dal novembre 2002 nell'ambito dei piani di azione ex art 7 DLgs. 351/99 e proseguita dal settembre 2006, nell'ambito dell'aggiornamento del Piano ex art. 8 e 9 del DLgs. 351/99
2011 I01M3E05 Si Piemonte Regolamentazione della distribuzione delle merci Regolamentazione della distribuzione delle merci nei centri urbani: veicoli a basso impatto ambientale, diversificazione di orari ed itinerari tempi di attuazione: misura attuata a partire dal novembre 2002 nell'ambito dei piani di azione ex art 7 DLgs. 351/99 e proseguita dal settembre 2006, nell'ambito dell'aggiornamento del Piano ex art. 8 e 9 del DLgs. 351/99
2011 I01M3E06 Si Piemonte Regolamentazione della distribuzione delle merci Progetto per migliorare la logistica regionale attraverso governo degli accessi e dei percorsi nei centri urbani e l'efficientamento del trasporto merci con massimizzazione dei carichi e ottimizzazione dei percorsi. Prevede inoltre la sostituzione dei mezzi più inquinanti con veicoli a basso impatto ambientale tempi di attuazione: a partire dal 2006
2011 I01M1E07 Si Piemonte Interventi a favore della mobilità alternativa Le Province promuovono la nomina del Responsabile della mobilità dell’area della Zona di Piano (Mobility manager della Zona di Piano) e l’istituzione della struttura di supporto e di coordinamento tra i responsabili della mobilità aziendale (art. 3 del Decreto 27.3.1998) esteso con l.r. 43/2000 a tutte le imprese >300 dipendenti di tutto il Piemonte. tempi di attuazione: misura già prevista nel Piano 2000, attuata a partire dal novembre 2002 nell'ambito dei piani di azione ex art 7 DLgs. 351/99 e proseguita dal settembre 2006, nell'ambito dell'aggiornamento del Piano ex art. 8 e 9 del DLgs. 351/99
2011 I01M2E08 Si Piemonte Interventi a favore del servizio pubblico di trasporto I Comuni accompagnano le limitazioni alla circolazione dei veicoli con azioni che favoriscano l’incremento dell’utilizzo del mezzo pubblico, quali ad esempio: veicoli multifunzionali, servizi a chiamata, taxi collettivi, car sharing, biciclette, ecc tempi di attuazione: misura già prevista nel Piano 2000, attuata a partire dal novembre 2002 nell'ambito dei piani di azione ex art 7 DLgs. 351/99 e proseguita dal settembre 2006, nell'ambito dell'aggiornamento del Piano ex art. 8 e 9 del DLgs. 351/99
2011 I01M2E09 Si Piemonte Interventi a favore del servizio pubblico di trasporto Iniziativa dedicata a studenti universitari e lavoratori per fidelizzarli all'uso del trasporto pubblico in sostituzione del veicolo individuale: contributo del 33% del costo di acquisto abbonamento annuale o plurimensile (10 mesi) tempi di attuazione: per gli studenti anno accademico 2008/09 - 2009/10 - 2010/11; per i lavoratori anno 2008 - 2009 - 2010
2011 I01M2E10 Si Piemonte Promozione e diffusione di mezzi di trasporto pubblico a basso impatto ambientale Installazione distributori metano per flotte di trasporto pubblico locale tempi di attuazione: anni 2001, 2002, 2003.
2011 I01M2T11 Si Piemonte Promozione e diffusione di mezzi di trasporto pubblico a basso impatto ambientale Rinnovo dei mezzi per il trasporto pubblico locale più vecchi con mezzi a metano, ibridi, elettrici e, in subordine, diesel con sistemi di riduzione delle emissioni di particolato e di NOx tempi di attuazione: continua, a partire dal 2000
2011 I01M2T12 Si Piemonte Promozione e diffusione di mezzi di trasporto pubblico a basso impatto ambientale Installazione di sistemi di abbattimento delle emissioni di particolato sui mezzi a gasolio di più recente omologazione (EURO 2, 3, 4 e 1 non sostituiti) tempi di attuazione: anni 2006 - 2010
2011 I01M0E13 Si Piemonte Promozione e diffusione di mezzi di trasporto privato a basso impatto ambientale Installazione distributori di metano in stazioni di rifornimento stradale e autostradale tempi di attuazione: a partire dal 2002, misura ancora in fase di completamento
2011 I01M4T14 Si Piemonte Promozione e diffusione di mezzi di trasporto pubblico a basso impatto ambientale Diffusione metano/GPL nelle flotte pubbliche e di pubblica utilità tempi di attuazione: tra il 2002 e il 2010
2011 I01M0F15 Si Piemonte Promozione e diffusione di mezzi di trasporto privato a basso impatto ambientale Dal 1.1.2004 esenzione pagamento tassa di circolazione veicoli immatricolati a metano/GPL tempi di attuazione: continua, a partire dal 1° gennaio 2004
2011 I01M0T16 Si Piemonte Promozione e diffusione di mezzi di trasporto privato a basso impatto ambientale Contributi a cittadini e imprese per l'acquisto (€ 1.500) e la trasformazione (€ 650) entro i primi tre anni di veicoli a metano o gpl. tempi di attuazione: anno 2005
2011 I01P0T17 Si Piemonte Controllo emissioni impianti industriali Le Province autorizzano insediamenti produttivi e infrastrutture considerando gli effetti a breve e lungo termine e perseguendo un bilancio ambientale positivo, fermo restando l'obbligo dell’utilizzo delle migliori tecniche e tecnologie disponibili tempi di attuazione: criterio utilizzato nelle autorizzazioni regionali fin dal 1988, confermato nella competenza conferita alle province, ribadito nel novembre 2002 nell'ambito dei piani di azione ex art 7 DLgs. 351/99 e nel giugno 2004, nell'ambito dell'aggiornamento del Piano ex art.8 e 9 del D.Lgs.351/99.
2011 I01P0E18 Si Piemonte Piani di azione ed aggiornamento dei piani della qualità dell'aria Regolamentazione dei cantieri per ridurre la formazione, dispersione, risospensione delle polveri e per evitare gli ingorghi e/o la congestione del traffico. tempi di attuazione: a partire dal novembre 2002 nell'ambito dei piani di azione ex art 7 DLgs. 351/99
Count 20            
Page 
 of 628
     Records 41 to 60 of 12544
    
MISURE DI RISANAMENTO DELLA QUALITA' DELL'ARIA